#ZucchettiTalent – Marketing Mix - Soluzioni TCPOS per Hospitality e Retail
Zucchetti

#ZucchettiTalent – Marketing Mix

Intervista con Maximilian Schaefer, B.A. in HR and Marketing

#ZucchettiTalent, è un'iniziativa che abbiamo recentemente istituito per presentare al grande pubblico il pensiero delle nostre menti più giovani che si sono distinte per essersi impegnate in studi legati al nostro portfolio prodotti e alle nostre scelte strategiche.

Nella prima parte di questa serie di interviste abbiamo parlato delle ideali buone prassi nelle strategie di pricing (Leggi l'intervista).

In questa seconda intervista, siamo lieti di parlare con Maximilian Schaefer, Sales Manager HR di Zucchetti Germany GmbH a Völklingen. I suoi studi presso HTW SAAR (Università di Scienze Applicate) offrono una panoramica sullo sviluppo di una strategia di marketing specifica per prodotto, sull'esempio del Gruppo Zucchetti. Tra gli altri argomenti sono stati esaminati, l'attuale mix di marketing, che alla fine contribuisce alla strategia, le peculiarità imprenditoriali specifiche del paese e la situazione del target market.

Il tuo lavoro è in gran parte dedicato alla suite HR Infinity, come vengono quindi applicate le 4 P a questa suite di risorse umane sviluppata da Zucchetti?

Il marketing strategico fornisce essenzialmente il quadro di riferimento per la pianificazione del marketing operativo dove gli strateghi determinano gli opportuni strumenti di marketing. Il marketing mix è concepito e adattato in base ai sotto-obiettivi operativi ed è tipicamente suddiviso secondo l'approccio delle "4 P", nei seguenti punti principali.

  • Product: Politica dei servizi e dei prodotti
  • Price: Politica dei prezzi e delle condizioni
  • Place: Politica di distribuzione/vendita
  • Promotion: Politica di comunicazione

La risposta alla domanda "quali misure di marketing adottiamo?" è quindi al centro della pianificazione operativa del marketing.

Come siete giunti a questa conclusione?

Ho esaminato ogni P, l'ho analizzata e per prima cosa ho dato al lettore una comprensione di base di questo argomento. Questo è tipicamente l'obiettivo di ogni tesi accademica; si suppone che serva sempre a uno scopo più alto.

In seguito, ho confrontato le singole P con lo stato attuale di HR Infinity sul mercato tedesco e ho sviluppato possibili approcci di miglioramento.

Qual è stato il risultato della tua tesi e quali sono le tue raccomandazioni?

Stabilire un prodotto di successo in un nuovo mercato estero è una grande sfida per ogni azienda. Ci sono ostacoli da superare come l'adeguamento del prezzo, il coordinamento regionale dell'approccio al cliente e la ricerca di un canale di distribuzione favorevole. Zucchetti Germany GmbH ha già trovato un canale di distribuzione per HR Infinity: attraverso la vendita composta e tramite la vendita diretta con la propria strategia iCore. HR Infinity è strettamente legata dai canali di distribuzione agli altri prodotti Zucchetti che rafforzano il prodotto del gruppo.

Dopo i tuoi studi e la tua recente esperienza con il nostro gruppo, hai qualche raccomandazione per raggiungere questo obiettivo?

L'utilizzo di social media come Facebook o LinkedIn è particolarmente importante. Con essi, non è solo possibile costruire un'immagine ed esprimere la Corporate Identity, ma anche conquistare i clienti. Quest'area richiede un canale di comunicazione che mostri chiaramente come entrare in contatto con il cliente attraverso campagne o altri media. Nonostante il buon approccio, la differenziazione dei prezzi dovrebbe essere ulteriormente considerata. Un prezzo uniforme a livello internazionale per tutti i mercati esteri non piacerà mai a tutti i clienti. Infine, all'interno dell'azienda è necessario trovare una definizione o una strategia uniforme per le concessioni di prezzo.  

SEE ALL NEWS